Chiarimenti su qualifica SEESEU-B degli impianti FV esistenti

Salve a tutti, 

 
scrivo con la presente a tutti voi che mi avete contattato nelle settimane passate per avere chiarimenti in merito ad una comunicazione GSE che avete ricevuto e che indica un imminente trasformazione del contratto che regolamenta il funzionamento del vostro impianto fotovoltaico.
 
Per tutti gli impianti sotto i 20 kWp (come nei vostri casi), la trasformazione sarà un passaggio formale, ma NON CAMBIERA' LE CONDIZIONI ECONOMICHE a cui siete stati abituati con il contratto di Scambio Sul Posto. 
Il passaggio sarà eseguito automaticamente dal GSE e rinnovato di anno in anno. 
La mail che avete  ricevuto è da CONSERVARE perché contiene i dati della "Qualifica SEU" che vi è stata riconosciuta.
 
Di seguito riporto il testo di una piccola news che metteremo sul nostro sito facebook per informare tutti i nostri clienti (https://www.facebook.com/MorellatoEnergia)
 
Saluti a tutti!
 
Valerio 


---------- Messaggio inoltrato ----------

 
Tasse sull'energia da fotovoltaico: è vero? 
 
In parte sì e in parte no.
E' VERO che dal 2015 l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas ha stabilito che TUTTI gli impianti di "autoproduzione" di energia elettrica (siano essi da fonte rinnovabile o meno" devono contribuire, con una piccola quota, al pagamento degli oneri generali di sistema. Ed è vero che tali oneri saranno calcolati anche, in una certa misura, sull'energia "autoconsumata" (cioé ad esempio quella prodotta dall'impianto fotovoltaico ed immediatamente autoconsumata all'interno dell'abitazione.
 
Tuttavia, sono ESENTATI da tale obbligo gli impianti di potenza inferiore ai 20 kWp (quindi tutti gli impianti residenziali).
Si veda la diapositiva allegata, presa da una presentazione del GSE.
 
Molti di voi avranno ricevuto il mese scorso una comunicazione via mail dal GSE dal titolo molto formale "Informativa relativa alla Delibera 578/2013/R/eel e s.m.i. "Regolazione dei Servizi di Connessione, Misura, Trasmissione, Distribuzione, Dispacciamento e vendita nel caso di Sistemi Semplici di Produzione e Consumo" - Comunicazione di Qualifica".
Questa mail è DA CONSERVARE CON ATTENZIONE. Il GSE infatti ha automaticamente classificato TUTTI GLI IMPIANTI che godono del servizio di Scambio Sul Posto (di qualsiasi potenza) con la nuova denominazione SEESEU-B che significa Sistemi Esistenti Equivalenti ai Sistemi Efficienti di Utenza, che è la nuova denominazione che avranno tutti gli impianti fotovoltaici che godevano dello Scambio Sul Posto. Nella mail, il GSE comunica tutti i dati identificativi dell'impianto secondo la nuova denominazione. 
 
Per quanto detto sopra, per gli impianti di potenza < 20 kWp, la nuova denominazione (automatica) SEESEU-B, NON COMPORTA ONERI AGGIUNTIVI.
 
 
V